Allattamento 150318134724
LA RICERCA 18 Marzo Mar 2015 1346 18 marzo 2015

Il latte materno rende più intelligenti

Più a lungo si prolunga l'allattamento al seno, maggiore può essere il quoziente intellettivo.

  • ...

Una ricerca ha dimostrato che latte materno aumenta il quoziente intellettivo.

Che faccia benissimo è noto da tempo. Un nuovo studio ha però dimostrato che il latte materno è una sorta di assicurazione per il futuro del bebè e che più a lungo si prolunga l'allattamento al seno, maggiore può essere il quoziente intellettivo che il bambino raggiunge da adulto (a 30 anni), il suo livello di scolarizzazione e infine il suo reddito. Lo studio è stato pubblicato su Lancet Global Health e diretto da Bernardo Lessa Horta dell'università Federale di Pelotas in Brasile.
IL NUOVO STUDIO. La ricerca ha coinvolto un campione molto variegato per estrazione socioeconomica, da bambini di famiglie benestanti e con alto grado di scolarizzazione dei genitori, a bambini di famiglie disagiate, in tutto 6 mila neonati, tutti classe 1982. Raggiunti i 30 anni di età i partecipanti sono stati sottoposti a un test per misurarne il quoziente intellettivo; inoltre i ricercatori hanno raccolto informazioni sul livello di istruzione conseguito dal campione e sul reddito di ciascuno. Per 3493 di loro i ricercatori hanno anche raccolto precise informazioni sulla durata dell'allattamento al seno. Tenendo conto di tutte le possibili variabili in gioco, è emerso che più a lungo è durato l'allattamento materno, maggiore è risultato il Qi, il livello di istruzione conseguito e il reddito dei giovani al compimento dei 30 anni: un allattamento di 12 mesi corrisponde a 4 punti in più di Qi.

Correlati

Potresti esserti perso