ANIMALI 19 Marzo Mar 2015 0900 19 marzo 2015

Maltrattati e gasati: il calvario dei polli di Kfc

Vivono solo 35 giorni rinchiusi in enormi capannoni e in precarie condizioni igieniche. Poi vengono uccisi, fatti a pezzi e venduti per essere cucinati (foto).

  • ...

Sono condananti a morte. Sono migliaia, l'uno accanto all'altro in enormi capannoni.
Mangiano e dormono tra i loro escrementi. E vivono per soli 35 giorni.
Dopo, infatti, vengono gasati e venduti alla Kentucky Fried Chicken, la catena statunitense di fast food celebre in tutto il mondo (foto).
CONDIZIONI IGIENICHE PRECARIE. Per la prima volta un filmato della Bbc, andato in onda in Inghilterra il 17 marzo, ha mostrato le precarie condizioni in cui sono costretti a sopravvivere i polli destinati alle friggittrici della Kfc.

Come raccontato dal tabloid britannico Daily Mail, le telecamere sono entrate in una fattoria dove sono rinchiusi circa 34 mila polli. Quando sono abbastanza grandi, vengono uccisi, tagliati in nove pezzi, spediti a grandi magazzini e infine distribuiti ai negozi di tutto il Paese.
A KFC 23 MLN DI POLLI ALL'ANNO. Circa mille aziende agricole inglesi forniscono Kfc con 23 milioni di polli all'anno (nel solo Regno Unito sono venduti quasi 400 pezzi di pollo ogni minuto).
«Non devono far altro che mangiare e bere», ha raccontato un fornitore con 35 anni di esperienza nel settore. «Non mi dispiacerebbe essere un pollo e vivere qui».

Alcune immagini mostrano gli animali mentre camminano intorno a loro escrementi sulla segatura, perché «vogliamo mantenere l'ambiente il più asciutto possibile», ha spiegato sempre il fornitore. «Come si può vedere sono sani e in buona salute. Per me non c'è niente di meglio che stare seduti in un allevamento di polli e controllarli. Probabilmente hanno una vita breve, ma è comunque buona».
L'IRA DEGLI ANIMALISTI. Gli attivisti sono comunque sul piede di guerra: «Questi uccelli hanno un'esistenza senza significato», ha tuonato Andrew Tyler, direttore di Animal Aid. «Sopportano un'esistenza misera in giganteschi capannoni puzzolenti senza finestre. Molti di loro muoiono di fame o per disidratazione. Ogni anno l'Inghilterra cresce circa 900 millioni di questi uccelli e 30 milioni di loro sono costretti a morire nelle fattorie».
Dalla Kentucky Fried Chicken hanno fatto sapere che Kfc è stata la prima catena a richiedere e ottenere il Red Tractor, certificato di garanzia standard di produzione alimentare.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso