Amazon 150320135944
SEMAFORO VERDE 20 Marzo Mar 2015 1358 20 marzo 2015

Usa, via libera ai droni di Amazon

Il gigante dell'e-commerce ha ottenuto l'ok per sperimentare le consegne aeree.

  • ...

Amazon ha ottenuto il via libera per testare le consegne con i droni.

Amazon ha ottenuto il permesso di testare i droni per effettuare le sue consegne. Il gigante dell'e-commerce ha ottenuto l'ok da parte delle autorità americane - la Federal aviation administration - per provare il servizio con voli solo diurni e con pilota. Il colosso ha ottenuto un certificato per dare il via ai voli ma solo in fase sperimentale, quindi non ancora una licenza in piena regola per gli usi commerciali. Il ceo di Amazon Jeff Bezos aveva annunciato nel 2013 il suo progetto Prime Air, per le consegne con i droni in 30 minuti e lo scorso luglio aveva chiesto il permesso di sperimentare l'idea.
TANTI PALETTI. Sono però tanti i paletti: l'obbligo di far volare i droni al di sotto dei 400 piedi (circa 122 metri), solo di giorno e con condizioni meteo che non ne ostacolino la vista, con il pilota che deve possedere una licenza di volo anche privata, un certificato medico, e che non può mai perdere il contatto visivo con il drone. Amazon deve fornire all'ente un rapporto mensile con dati sul numero di voli condotto, sulle ore di lavoro dei piloti e su eventuali e insoliti malfunzionamenti di hardware e software.

Correlati

Potresti esserti perso