Yahoo 150320132505
L'INDISCREZIONE 20 Marzo Mar 2015 1324 20 marzo 2015

Yahoo, riorganizzazione in corso

Il gigante sta per smantellare la sua sede di Pechino, in Cina, per motivi economici.

  • ...

Yahoo ha deciso di chiudere la sua sede in Cina.

Yahoo ha deciso di riorganizzarsi a livello globale, e per questo ha lasciato la Cina chiudendo i suoi uffici di Pechino. Ci lavorano circa 350 persone. Lo smantellamentodovrebbe cominciare alla fine di marzo. La sede era stata aperta nel 2009 ed era rimasta l'unica presenza nel Paese dopo la progressiva ritirata seguita alla vendita delle sue attività locali al gigante cinese dell'e-commerce Alibaba nel 2005.
TANTE CHIUSURE. La chiusura del centro di Pechino non sarebbe legata al lungo braccio di ferro di Yahoo con le autorità cinesi per questioni riguardanti censure o pressioni. La società guidata da Marissa Mayer non è nemmeno l'unica a ridurre le proprie operazioni in Cina. Lo scorso mese Microsoft ha annunciato la chiusura di due fabbriche nel Paese, tagliando 9 mila impiegati. Adobe Systems ha chiuso un centro di ricerca lo scorso dicembre, mentre Zynga, specializzata in giochi per i social network, ha chiuso il suo studio dove lavoravano 71 persone.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso