Militari 150326124029
LA RICERCA 26 Marzo Mar 2015 1239 26 marzo 2015

Pellicole dell'invisibilità per nascondere i militari

Il materiale permette di non essere scoperti dagli infrarossi: è stato ottenuto copiando i calamari.

  • ...

Pellicole dell'invisibilità sono state ottenute per nascondere i militari dagli infrarossi.

Soldati invisibili, impossibili da intercettare nonostante l'uso degli infrarossi. Non è fantascienza, ma l'applicazione pratica di nuovissime pellicole dell'invisibilità, dispositivi usa e getta, sottilissimi e flessibili. Sono stati ottenuti utilizzando la stessa proteina che permette ai calamari di nascondersi alle prede. Il nuovo materiale è stato ottenuto dal gruppo di ricerca dell'università della California a Irvine.
COME I CALAMARI. Per camuffarsi nell'ambiente, i militari indossano uniformi mimetiche verdi e marroni che si confondono con il fogliame durante il giorno, ma di notte sono ancora vulnerabili al rilevamento agli infrarossi. Per superare questo problema i ricercatori hanno sviluppato adesivi che non riflettono le onde elettromagnetiche rilevate dalle telecamere. È stato possibile imitando la pelle dei calamari, che riescono a risultare invisibili grazie a una proteina chiamata riflettina da cui dipende il modo in cui la pelle riflette la luce e quindi controlla il colore che assumono questi animali.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso