Terremoto 150408095818
TECNOLOGIA UTILE 8 Aprile Apr 2015 0957 08 aprile 2015

Terremoti, via ai test sui ponti

Parte da Napoli la sperimentazione della stabilità della infrastrutture più datate.

  • ...

Sono partiti da Napoli i test per la stabilità dei ponti in caso di terremoto.

Tavole vibranti per testare la resistenza ai terremoti dei ponti come quelli costruiti in Italia 50-60 anni fa su strade e autostrade: l'esperimento, unico al mondo, ha preso il via a Napoli. Il test simula terremoti fino a 4 volte il sisma dell'Irpinia (di magnitudo 6,9 della scala Richter) ed è eseguito su un modello in scala che imita la resistenza ai sismi di un ponte con piloni alti 8 metri e distanza fra essi di circa 25 metri.
MODELLO REALISTICO. Il modello sul quale viene eseguito il test è un ponte con campata (ossia distanzatra i piloni) di circa 7 metri e del peso di 30 tonnellate. Il test è unico nel suo genere perché per la prima volta utilizza due tavole vibranti che possono simulare terremoti diintensità diversa su due piloni, come accade nella realtà, dove i piloni spesso poggiano su terreni geologicamente diversi che rispondono in modo differente al sisma.

Correlati

Potresti esserti perso