Skype 150409064704
TECNOLOGIA 9 Aprile Apr 2015 0640 09 aprile 2015

Skype, telefonate col traduttore vocale in italiano

Aggiunta la nostra lingua al software di Microsoft che permette di dialogare con tutti.

  • ...

Con Microsoft Translator, è ora possibile telefonare con Skype anche tra utenti che non parlano la stessa lingua.

Sembra fantascienza, ma parlare in italiano con persone che non conoscono la nostra lingua è ora possibile. La rivoluzione è firmata da Skype che ha lanciato il servizio Translator, il traduttore vocale made in Microsoft: in pratica si tratta di un software in grado di superare una delle poche barriere del linguaggio nell'era di internet grazie alla sua capacità di tradurre simultaneamente le conversazioni da una lingua all'altra.
QUARTA LINGUA DISPONIBILE. A svelare la novità è stato il Corriere della Sera che ha provato in anteprima la funzione beta, dopo che l'azienda di Richmond ha reso disponibile, con inglese, spagnolo e cinese, anche l'italiano (il nostro Paese è un mercato prezioso per Microsoft).
Per usufruire del servizio basta iscriversi alla prova, avviare il programma per le videochiamate: a questo punto si può chiacchierare in italiano con l'interlocutore, il quale ascolterà la conversazione nella sua lingua.
TRADUTTORE CHE AUTO-APPRENDE. Certo, ha ammesso il quotidiano di Via Solferino, il software ha ancora qualche difetto da risolvere, ma l'esperienza funziona: il traduttore agisce in tempo reale prima in forma scritta - come chat - e poi in forma vocale.
Quindi, anche se può accadere che Skype cada in errori a volte anche ridicoli - «film» può diventare «fico» - lo strumento di Microsoft è ambizioso anche perché capace di auto-apprendere: più persone lo useranno e meglio sarà in grado di tradurre.

Correlati

Potresti esserti perso