Ulivo Xylella 150412213559
EMERGENZA 12 Aprile Apr 2015 2139 12 aprile 2015

Xylella, primi abbattimenti a Oria

Il 13 aprile cominciano le eradicazioni di ulivi malati nel Leccese.

  • ...

Ulivi affetti da xylella in Salento.

Iniziano il 13 aprile alle 9 a Oria i primi abbattimenti di alberi d'ulivo infettati dal batterio xylella. Sono sette quelli che devono essere eradicati, a quanto confermato dal commissario per l'emergenza, Giuseppe Silletti. I provvedimenti sono stati notificati ai proprietari dei fondi agricoli, contrada Frascati.
NON SONO GLI ALBERI DEI PESCE. Gli alberi di ulivo individuati non ricadono nel terreno dei fratelli Giovanni e Guido Pesce, che avevano formulato ricorso al Tar ottenendo un decreto per lo stop agli abbattimenti. Gli stessi giudici amministrativi, poi, venerdì 10 aprile, dopo l'udienza fissata per la discussione sulla richiesta di sospensiva dei provvedimenti regionali e commissariali, hanno dichiarato la propria incompetenza territoriale ritenendo che invece sia deputato a esprimersi il Tar del Lazio.
IL PIANO CONTINUA A VEGLIE. A quanto si è appreso il piano Silletti contro la xylella è destinato a proseguire, dopo Oria (Brindisi), con abbattimenti nella zona di Veglie (Lecce).

Correlati

Potresti esserti perso