Alzheimer 150417102339
LO STUDIO 17 Aprile Apr 2015 1022 17 aprile 2015

Chi dorme male rischia l'Alzheimer

Chi russa pesantemente o ha altri disturbi può perdere la memoria 10 anni prima.

  • ...

I disturbi del sonno sono legati ad Alzheimer e perdita di memoria.

I disturbi del sonno possono le possibilità di ammalarsi di Alzheimer. Lo ha rivelato uno studio della New York University, secondo il quale chi russa pesantemente o ha altri problemi cronici legati al sonno, è esposto alla perdita della memoria un decennio prima dei coetanei. Inoltre può ammalarsi più facilmente di Alzheimer, e ben cinque anni prima.
APNEE E SONNO. Per i ricercatori americani la causa potrebbe essere l'apnea, il breve arresto della respirazione notturna, a colpire le capacità cognitive. Tra le persone anziane che hanno sviluppato deterioramento cognitivo lieve o Alzheimer, quelli con disturbi respiratori nel sonno hanno cominciato a sperimentare la perdita delle capacità mentali a un'età mediadi 77 anni, rispetto ai 90 anni di coloro che non ne soffrono.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso