Sclerosi 140915114657
TECNOLOGIA E SALUTE 21 Aprile Apr 2015 1109 21 aprile 2015

Sclerosi multipla, un aiuto da nuovi farmaci

Le medicine trattano comuni disturbi della pelle, quali il piede d'atleta e l'eczema.

  • ...

La ricerca contro la Sclerosi multipla si può avvalere di nuovi farmaci.

Due farmaci usati per trattare comuni disturbi della pelle, quali il piede d'atleta e l'eczema, potrebbero essere utili contro la sclerosi multipla. Riescono infatti a istruire le cellule staminali del cervello in modo da annullare i danni causati dalla malattia. Pubblicata sulla rivista Nature, la ricerca, coordinata daPaul Tesar della Case Western Reserve University, ha spiegato che si è riusciti a ricostruire, grazie a questi farmaci, la guaina che protegge le cellule nervose - la mielina - che normalmente viene distrutta nella sclerosi multipla e altre malattie neurodegenerative.
LA NUOVA RICERCA. I ricercatori sono riusciti ad attivare le staminali del cervello di topi e uomini in laboratorio, e a invertire la paralisi, una volta somministrati i farmaci agli animali, usando un nuovo approccio con cui hanno stimolato la capacità del corpo di auto-ripararsi.

Correlati

Potresti esserti perso