RICORRENZA 22 Aprile Apr 2015 0800 22 aprile 2015

Giornata della Terra, l'appello del mondo per salvare il Pianeta

Papa Francesco: «L'ambiente non deve essere manipolato e sfruttato». E la Nasa crea un selfie globale. Foto.

  • ...

Sono scesi in campo tutti, dai leader politici e religiosi alle grandi compagnie, dagli enti scientifici ai cittadini comuni, uniti nell'appello per tutelare l'ambiente e salvare un Pianeta sempre più sfruttato ed esposto agli effetti del cambiamento climatico. L'Earth Day, la Giornata della Terra celebrata dalle Nazioni Unite il 22 aprile, nella sua 45esima edizione ha innescato una mobilitazione globale, anche in vista della conferenza Onu di Parigi che a fine 2015 dovrebbe portare a un accordo mondiale sul clima (guarda le foto).
La giornata è iniziata col monito di papa Francesco che ha esortato «tutti a vedere il mondo con gli occhi di Dio Creatore: la Terra è l'ambiente da custodire e il giardino da coltivare. La relazione degli uomini con la natura non sia guidata dall'avidità, dal manipolare e dallo sfruttare».
GLI APPELLI DI OBAMA E LAGARDE. Oltreoceano Barack Obama in occasione dell'Earth Day ha viaggiato fino in Florida, nel parco nazionale delle Everglades, per dare un'ulteriore spinta alle politiche sul clima.
La direttrice del fondo monetario internazionale, Christine Lagarde, il segretario generale dell'Onu Ban Ki-moon e il presidente della Banca mondiale, Jim Kim si sono pronunciati sulla lotta ai cambiamenti climatici e sull'eradicazione della povertà estrema.
In Italia il ministro dell'Ambiente, Gian Luca Galletti ha sottolineato il binomio 'calo delle emissioni-crescita del Pil mondiale' del 2014: «Significa che lo sviluppo sostenibile è possibile», ha spiegato, richiamando al «massimo impegno per la sfida di Parigi».
IL MEGA SELFIE DELLA NASA. L'adesione all'Earth Day è arrivata anche dai colossi dell'hi-tech. Apple ha tinto di verde la fogliolina della mela morsicata che campeggia fuori dai suoi negozi sparsi per il mondo, mentre Google ha inserito un mappamondo che ruota nel suo logo.
Tecnologica anche l'iniziativa della Nasa che ha chiesto alle persone di condividere un selfie sui social con l'hashtag #globalselfie.
Oltre 36 mila foto ricevute da 113 Paesi sono andate a comporre un'immagine dei due emisferi del Pianeta che si può zoomare fino a vedere tutti i volti che la compongono, l'uno accanto all'altro, in un enorme mosaico. E i volti dei cittadini che si adoperano nella Giornata della Terra sono molti di più: il sito dell'iniziativa conta oltre 1,1 miliardi di 'azioni verdi', impegni sottoscritti dalla gente comune per salvaguardare l'ambiente partendo da piccoli gesti.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso