ANIMALI 5 Maggio Mag 2015 1816 05 maggio 2015

Indonesia, il traffico illegale dei pappagalli cacatua

Vengono chiusi in delle bottiglie di plastica per poter passare illegalmente la frontiera. Il 40% non sopravvive.

  • ...

Chiusi in delle bottiglie di plastica per passare la frontiera.
È questa la tragica storia, accaduta a Surabaya (Indonesia), di 24 pappagalli cacatua dal ciuffo giallo liberati dalla polizia il 5 maggio 2015.
UN COMMERCIO ILLEGALE FIORENTE. Come riporta il quotidiano britannico Daily Mirror, il commercio illegale dei cacatua è molto fiorente: ognuno di loro, nel mercato internazionale del contrabbando di animali, ha un prezzo stimato attorno ai 650 dollari.
Ma, considerate le pessime condizioni di detenzione, durante il trasporto ne muore circa il 40% prima di poter essere venduto.
È UNA SPECIE A RISCHIO ESTINZIONE. Nel 2007 l’International union for the conservation of nature and natural resources, un'associazione che si occupa di preservare animali e ambiente, ha indicato i cacatua come specie fortemente a rischio estinzione.
A causa della deforestazione e del contrabbando il numero di questi volatili è sceso in modo critico: ogni anno ne vengono catturati più di 10 mila.

Correlati

Potresti esserti perso