Smartphone 150507095922
TECNOLOGIA UTILE 7 Maggio Mag 2015 0958 07 maggio 2015

Smartphone contro i parassiti del sangue

Il nuovo software CellScope trasforma il cellulare in un microscopio.

  • ...

Lo smartphone individua i parassiti del sangue grazie al software CellScope.

Gli smartphone potrebbero presto rivelarsi utili per individuare in una goccia di sangue i parassiti che causano infezioni. Il nuovo metodo è possibile grazie a un software che trasforma il telefonino intelligente in un microscopio. Il sistema si chiama CellScope, è stato messo a punto da un gruppo di ricerca guidatodagli ingegneri dell'università della California, a Berkeley, ed è descritto sulla rivista Science Translational Medicine.
PRIMI TEST. Il sistema è stato testato in Camerun su persone infettate da parassiti trasmessi da mosche o zanzare, che causano malattie come cecità fluviale e filariosi linfatica, caratterizzata da dolore e gonfiore in alcune parti del corpo come le gambe. CellScope rileva il movimento dei parassiti, a differenza dei sistemi di controllo tradizionali che rivelano i marcatori molecolari. Il sistema combina smartphone e una base di plastica, realizzata con la stampante 3D, dotato di un'ottica aggiuntiva e illuminazione autonoma, su cui viene posizionato il campione di sangue. Un'applicazione permette di gestire il dispositivo, ingrandire il campione e analizzarlo: i parassiti vengono rilevati attraverso il loro movimento e vengono anche contati.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso