Tumore 150515122223
LA RICERCA 15 Maggio Mag 2015 1221 15 maggio 2015

Lo stress alimenta il tumore al seno

Quando lo stato è cronico, il cancro può diventare più aggressivo.

  • ...

Lo stress cronico può alimentare il tumore al seno.

Lo stress è tra i maggiori alleati del tumore al seno, e contribuisce alla sua progressione rendendolo più aggressivo. Lo ha dimostrato uno studio dell'Istituto superiore di sanità, dell'Istituto Regina Elena di Roma e dello Ieo. La ricerca si sta svolgendo su 80 pazienti che hanno avuto una diagnosi di tumore al seno, i cui livelli di stress sono misurati periodicamente con questionari e attraverso la misura dei livelli di diversi ormoni e altre sostanze, dal cortisolo alle citochine, che sono legate all'attivazione del sistema immunitario e dell'infiammazione cronica.
TUMORE E STRESS. «Abbiamo scoperto intanto che dopo la chemioterapia i livelli di stress sono più alti. Bisogna sottolineare che
la risposta individuale è molto diversa, e che lo stress diventa un fattore di rischio solo quando è cronico. L'obiettivo è stratificare le pazienti a seconda dei livelli, per individuare attraverso i valori trovati con le analisi quali sono quelle più a rischio, che devono essere quindi seguite di più dal punto di vista psicologico», ha spiegato Francesca Cirulli dell'Iss, che coordina il progetto.

Correlati

Potresti esserti perso