Faggin 150520134035
LA TEORIA 20 Maggio Mag 2015 1339 20 maggio 2015

Se una formula matematica descrive la coscienza

Il papà italiano del microprocessore, Federico Faggin, sta studiando per trovare la formula.

  • ...

Secondo il fisico Federico Faggin la coscienza può essere descritta da una formula matematica.

La coscienza può essere descritta da una formula matematica. Ne è convinto Federico Faggin, l'inventore del primo microprocessore. «Nei prossimi anni i computer diventeranno sempre più intelligenti e sofisticati, ma non potranno mai replicare in tutto e per tutto la complessità della mente umana», ha detto il ricercatore italiano. Ciò che non potranno mai avere, secondo Faggin, è proprio la coscienza di sè, ossia la capacità di percepire le sensazioni interiori e l'esperienza del vissuto nell'istante in cui si compie.
COSCIENZA UNIVERSALE. «La coscienza è il frutto dell'evoluzione di una consapevolezza primordiale, che è una proprietà intrinseca della natura ed è già presente nell'energia del Big Bang che ha creato lo spazio, il tempo e la materia», ha concluso. Proprio per dimostrare scientificamente questa sua convinzione, il fisico ha creato nel 2011 la Federico ed Elvia Faggin Foundation, con sede nella Silicon Valley: grazie al contributo di fisici, informatici, biochimici e neuroscienzati, il papà del microchip vuole trovare l'equazione per descrivere questa energia consapevole che permea l'universo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati