Privacy 150522121123
IL SONDAGGIO 22 Maggio Mag 2015 1210 22 maggio 2015

Privacy, gli americani non si fidano del governo

Dopo lo scandalo Datagate è emerso che nove su dieci ritengono di avere poco controllo sui dati personali.

  • ...

Negli Usa, in materia di privacy, i cittadini hanno poca fiducia nel governo.

Gli americani tengono moltissimo alla privacy delle proprie informazioni e comunicazioni personali, ma hanno scarsa fiducia nella capacità da parte di governo, aziende e colossi del web di proteggere questi dati. Ad affermarlo è stata una doppia indagine post Datagate del Pew Research Center, condotta online tra il 2014 e l'inizio del 2015, dopo lo scandalo innescato dalle rivelazioni di Edward Snowden sulla sorveglianza di massa.
POCA FIDUCIA. Dal rapporto è emerso che per nove americani su 10 è importante controllare chi ha accesso ai propri dati. Tuttavia la metà degli intervistati sente anche di avere su questi un controllo scarsissimo, se non nullo. Due terzi affermano che le attuali limitazioni alla raccolta di dati su telefoni e internet da parte del governo sono inadeguati, anche quando le autorità spiegano che servono nella lotta al terrorismo.

Correlati

Potresti esserti perso