Google 150511130704
INTERNET DELLE COSE 26 Maggio Mag 2015 1312 26 maggio 2015

Un giocattolo controlla la casa smart

Un brevetto di Google permette di connettere bambole e orsacchiotti agli elettrodomestici.

  • ...

Grazie a un brevetto di Google un giocattolo controlla la casa smart.

Nel mondo dell'internet delle cose c'è spazio anche per orsacchiotti e bambole connessi alla Rete e quindi in grado di controllare gli elettrodomestici smart. I giocattoli super hi-tech sono in grado di ruotare la testa e interagire con quello che dicono loro gli utenti e poi impartire i comandi ad altri dispositivi. Si tratta di un brevetto assegnato negli Usa a Google. E sta già creando problemi di privacy.
ALLARME PRIVACY. Il documento descrive giocattoli che incorporano microfoni, altoparlanti, fotocamere ed elementi motori, oltre che connessione a internet senza fili. Si attiverebbero con dei comandi vocali e sarebbero in grado di manifestare espressioni come interesse, curiosità o sorpresa. Il loro obiettivo sarebbe quello di comandare gli altri dispositivi connessi delle case smart del futuro.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso