ANIMALI 1 Giugno Giu 2015 1446 01 giugno 2015

Topi giganti contro le mine anti-uomo

Sono addestrati dalla Ong Apopo. Hanno un olfatto sensibilissimo. Individuano gli ordigni in tempi record.

  • ...

I ratti giganti africani potrebbero rivelarsi fra i più utili animali addomesticati dall'uomo: grazie al loro sensibilissimo olfatto sono in grado di riconoscere le mine terrestri.
IL PROGETTO DI ADDESTRAMENTO È CURATO DALLA ONG APOPO. Il progetto del loro addestramento è stato avviato da Apopo, una Ong belga in attività dal 1997: i loro topi sono in grado di effettuare ricerche su 200 metri quadrati di terreno in un tempo massimo di 20 minuti.
Un record se paragonato al tempo impiegato da un uomo che usa i rilevatori di mine: su un analogo spazio, infatti, impiegherebbe circa 25 ore.
MUOIONO DALLE 15 ALLE 20 MILA PERSONE L'ANNO. Ad oggi, secondo un recente rapporto dell'Onu, le mine anti-uomo uccidono dalle 15 alle 20 mila persone all'anno.
Nel mondo ce ne sarebbero circa 230 milioni, di cui 40 mila solo in Africa, che rimane il continente più colpito.
A rendere ancora più insidiosi questi tipi di ordigni è il fatto che possono rimanere attivi per decenni, esplodendo a distanza di molto tempo dalla loro collocazione.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso