Uber 150608180825
IN TRIBUNALE 8 Giugno Giu 2015 1807 08 giugno 2015

Uber chiede la sospensione del blocco

L'app americana contro la decisione di inibire in Italia l'uso di UberPop.

  • ...

Uber ha chiesto la sospensione del blocco di UberPop.

Uber non accetta il blocco in Italia. Così l'app americana ha presentato un reclamo contro la decisione del Tribunale di
Milano di inibire in via cautelare a tutte le società del gruppo l'utilizzo di UberPop. In attesa della sentenza sul ricorso, il colosso ha chiesto la sospensione del blocco. Da quanto si è appreso, Uber ha motivato la richiesta di sospensione del blocco sottolineando che il parere dell'authority dei Trasporti sulla vicenda, che risale allo scorso 4 giugno, costituirebbe un elemento di fatto e di diritto che i giudici non hanno potuto vagliare.
BLOCCO CAUTELARE. La decisione del Tribunale di Milano risale allo scorso 26 maggio. Il giudice della Sezione specializzata imprese aveva accolto il ricorso presentato dalle organizzazioni sindacali e di categoria dei tassisti e dei radiotaxi, che avevano chiesto l'oscuramento di UberPop e l'inibitoria del servizio, in quanto la multinazionale avrebbe fatto concorrenza sleale riuscendo a praticare tariffe più basse.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso