Ictus 150609170636
LA SCOPERTA 9 Giugno Giu 2015 1705 09 giugno 2015

L'ictus fa invecchiare il cervello

Dopo la malattia le capacità cognitive peggiorano, con un deterioramento di almeno otto anni.

  • ...

L'ictus causa l'invecchiamento del cervello.

L'ictus fa invecchiare il cervello di almeno otto anni. Lo ha scoperto uno studio condotto dall'università di Michigan e dal Centro di ricerca per la gestione clinica dei Veterani negli Usa, su quasi 5 mila persone con più di 65 anni. I ricercatori hanno infatti notato un calo nei risultati ottenuti in test cognitivi, come se si fossero persi da un giorno all'altro 7.9 anni, indipendentemente dall'etnia e dalla razza.
IL NUOVO STUDIO. Misurando i cambiamenti nei punteggi ottenuti in test cognitivi fatti sia da persone bianche sia di colore, tra il 1998 e 2012, gli studiosi hanno potuto riscontrare un significativo peggioramento dopo l'ictus. Questo dimostra l'importanza della prevenzione per ridurre il rischio di un declino cognitivo, controllando la pressione, il colesterolo e lo zucchero nel sangue, smettendo di fumare, e avendo una vita attiva anche durante la terza età.

Correlati

Potresti esserti perso