Retina 140710105620
LA SCOPERTA 12 Giugno Giu 2015 1550 12 giugno 2015

Ebola, il virus sopravvive negli occhi

Può rimanere in agguato nel fluido oculare per 10 settimane quando non è più individuabile nel sangue del paziente.

  • ...

Il virus dell'ebola può sparire dal sangue ma sopravvivere nel fluido degli occhi.

Il virus dell'ebola può rimanere in agguato nel fluido oculare per 10 settimane quando non è più individuabile nel sangue del paziente. Lo ha scoperto una ricerca della Flinders University di Adelaide in Australia, che ha studiato le condizioni del sopravvissuto all'ebola Ian Crozier, uno specialista di malattie infettive che contrasse la malattia mentre trattava pazienti in Sierra Leone lo scorso agosto.
PERICOLO PER GLI OCCHI. Crozier è sopravvissuto dopo aver ricevuto trattamento in Usa; è stato dichiarato libero dal virus nel sangue, ma dopo due mesi il fluido oculare è risultato positivo al virus. «Vi è la possibilità che le persone che sopravvivono all'ebola, forse anche metà di esse, possano poi contrarre gravi infiammazioni all'occhio», hanno spiegato i ricercatori.

Correlati

Potresti esserti perso