Apple 150415092028
L'INTESA 17 Giugno Giu 2015 1255 17 giugno 2015

Apple Music, 70% dei guadagni alle case discografiche

Cupertino ha stretto un accordo in vista del lancio del suo servizio di streaming musicale.

  • ...

Apple Music versa il 70% dei guadagni alle case discografiche.

Apple Music arriva il prossimo 30 giugno in cento Paesi. Così Cupertino ha deciso di girare oltre il 70% degli introiti alle case discografiche, in pratica sette dollari per ogni abbonamento mensile da 9,99 dollari sottoscritto dagli utenti. Lo ha detto il manager di Apple Robert Kondrk, precisando che per il periodo di prova gratuita del servizio, tre mesi, la compagnia non dovrebbe pagare royalties.
NUOVO STREAMING. Nel dettaglio, gli accordi prevedono che negli Stati Uniti Apple dia il 71,5% delle entrate alle etichette discografiche, percentuale che sale a una media del 73% fuori dagli Usa. La cifra è lievemente più alta della media e serve a compensare i mancati pagamenti per il lungo periodo di prova del servizio.

Correlati

Potresti esserti perso