Hacker 150414094836
IL CASO 17 Giugno Giu 2015 1240 17 giugno 2015

Hacker, nel mirino la Procura di Genova

Un procuratore si è visto rubare alcuni file: è stato anche chiesto un riscatto.

  • ...

Un gruppo di hacker ha colpito la Procura di Genova.

Gli hacker sono tornati in azione. Questa volta sono stati presi di mira i computer della procura di Genova. Uno dei procuratori aggiunti del capoluogo ligure si è visto criptare e oscurare tutti i file del pc dell'ufficio. Il magistrato ha aperto un link di una società di spedizioni ma quando si è collegato al sito, ha ricevuto la brutta sorpresa: tutto il lavoro del suo gruppo era stato rubato.
HACKER IN AZIONE. Gli hacker hanno inviato una mail dove chiedevano il riscatto: una cifra tra i 300 e i mille euro per riottenere i file. A quel punto il magistrato ha aperto un'inchiesta e delegato le indagini alla polizia postale per cercare di recuperare il materiale, ma soprattutto per risalire agli autori dell'attacco informatico.

Correlati

Potresti esserti perso