Pirelli 150617130600
LA SCOPERTA 17 Giugno Giu 2015 1305 17 giugno 2015

I pneumatici del futuro sono a base di nanoparticelle

Pirelli ha messo a punto una nuova mescola che aumenta l'aderenza e diminuisce i consumi.

  • ...

Pirelli ha messo a punto nuovi pneumatici basati sulle nanoparticelle.

Maggiore aderenza al suolo, più resistenza all'abrasione e minor consumo di carburante. Sono questi i principali vantaggi che si ottengono con la nuova super mescola per pneumatici a base di nanoparticelle, sviluppata e brevettata dall'università di Milano-Bicocca e da Pirelli. La ricerca, descritta sulla rivista Soft Matter, è frutto di uno studio di tre anni condotto insieme all'università di Praga.
FORMA ALLUNGATA. Il segreto della nuova mescola sta nella forma allungata e non sferica delle nanoparticelle di silice che contiene al suo interno, fondamentali per le proprietà meccaniche del pneumatico. La silice non sferica aumenta il rinforzo delle gomme, aderendo meglio al polimero e aumentando la quantità di gomma intrappolata tra le nanoparticelle.

Correlati

Potresti esserti perso