Autismo 150617132121
LA RICERCA 17 Giugno Giu 2015 1320 17 giugno 2015

Un software contro l'autismo

Programmato da un team di ragazzi con autismo ad alto funzionamento potrebbe aiutare altri malati.

  • ...

Un nuovo software potrebbe aiutare i ragazzi malati di autismo.

Un software, programmato da un team di ragazzi con autismo ad alto funzionamento, potrebbe aiutare altre persone con la stessa problematica ad associare stati d'animo e sentimenti a diverse espressioni del viso. Il programma riproduce in sequenza, su un volto Avatar in 3D, una varietà di pose del viso che servono al soggetto autistico per imparare a decifrare le varie espressioni dei lineamenti.
NUOVA ESPERIENZA. L'esperienza è stata fatta all'Aquila: è tra le prime in Europa a essere progettata all' interno del disturbo autistico perché fatta da chi ne soffre. Il software è stato ideato e messo a punto da 4 giovani con autismo, due di Teramo e due di L'Aquila, tra i 20-25 anni, assistiti dal team universitario di neuroscienze della professoressa Monica Mazza, e seguiti nel loro percorso di recupero dal centro regionale di riferimento per l'autismo diretto di Marco Valenti.

Correlati

Potresti esserti perso