IN RETE 26 Giugno Giu 2015 0933 26 giugno 2015

Idiot box, bambini ipnotizzati dalla tivù

Reportage di Donna Stevens: l'obiettivo è svelare il lato angosciante dell'uso eccessivo della tecnologia da parte dei più piccoli (foto).

  • ...

Hanno le boccucce semiaperte e lo sguardo ipnotizzato davanti alla televisione.
Sono i sette bambini, di un'età compresa tra i tre e i quattro anni, immortalati dalla fotografa e artista australiana Donna Stevens nella loro totale immersione davanti al piccolo schermo (guarda le foto).
Il fotoprogetto, con il quale l'artista si prepone di evidenziare il lato angosciante dell'uso eccessivo della tecnologia da parte dei più piccini, è intitolato Idiot box.
Pubblicato prima sul sito della Stevens, il reportage è poi rimbalzato in breve tempo su tutti i maggiori siti d'informazione.



Correlati

Potresti esserti perso