Facebook 140718103331
L'INDISCREZIONE 3 Luglio Lug 2015 1237 03 luglio 2015

Facebook punta sulla pubblicità video

Il social network sperimenta inserzioni che funzionano quasi come break pubblicitari tivù.

  • ...

Facebook sta testando una nuova forma di pubblicità video.

Il consumo di video impazza su Facebook e così il social network punta a monetizzare la tendenza sperimentando inserzioni che funzionano quasi come break pubblicitari tivù, offrendo ai creatori di contenuti, a partire dal prossimo autunno, una parte dei ricavi ottenuti dalle inserzioni sui loro filmati. Lo ha scritto il Wall Street Journal, secondo il quale tra i media partner iniziali ci sono Nba, Fox Sports, Funny or Die e Tastemade.
CONCORRENZA A YOUTUBE. Facebook dovrebbe tenere per sé il 45% dei ricavi pubblicitari e dividere il resto tra gli editori. L'obiettivo è chiaramente lanciare la sfida alla piattaforma concorrente YouTube.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso