Cervelli Connessione 150709152947
SCIENZA 9 Luglio Lug 2015 1507 09 luglio 2015

Usa, realizzata la prima connessione di cervelli in Rete

Si chiama Brainets e ha permesso di far dialogare tra loro gli encefali di due scimmie e di quattro ratti. Grazie a degli elettrodi. 

  • ...

Brainets è la prima connessione in rete di cervelli.

La prima connessione in Rete di cervelli è stata realizzata: si chiama Brainets e ha permesso, in due diversi esperimenti, di far dialogare tra loro i cervelli di due scimmie e quelli di quattro ratti. I due lavori sono entrambi guidati da Miguel Nicolelis, della Duke University, e sono stati pubblicati sulla rivista Scientific Report.
NUOVI SVILUPPI MEDICI? Gli esperimenti dimostrano per la prima volta la possibilità di collegare e far lavorare in modo cooperativo due o più cervelli, una scoperta che può avere importanti sviluppi per migliorare gli strumenti di riabilitazione neuro motoria e per lo sviluppo di computer 'organici'.
UN BRACCIO ROBOTICO. Il primo dei due esperimenti ha permesso a due scimmie di controllare con il cervello un braccio robotico. Ogni scimmia però era in grado di muoverlo solo lungo una direzione (come su e giù) e solo la cooperazionetra loro ne ha permesso un controllo efficace. Il secondo lavoro ha invece collegato 'direttamente' i cervelli di quattro ratti: i segnali elettrici dell'uno venivano sentiti anche dagli altri. Così collegati i roditori sono riusciti a risolvere alcunisemplici esercizi mentali.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso