Uber 150511142515
LA SENTENZA 14 Luglio Lug 2015 1344 14 luglio 2015

Uberpop non fornisce informazioni sull'auto

Il Tribunale di Milano ha spiegato perché è stata bloccata l'app della discordia.

  • ...

Il Tribunale di Milano ha spiegato le motivazioni della sentenza contro Uberpop.

Ai clienti della app Uberpop non vengono fornite informazioni né sullo stato dell'auto né sulla persona alla guida. Lo ha scritto il Tribunale di Milano nella sentenza con cui ha bocciato il reclamo del colosso contro il blocco della sua app. Per i giudici, infatti, si è «soliti dire che internet prima o poi smaschera chi ha reso false dichiarazioni, chi non si comporta correttamente, chi non ha un'auto in buone condizioni, chi non sa guidare e ciò è possibile, ma una simile evidenza sarà trasmessa dalla rete solo dopo che qualcuno sia incorso in una situazione pericolosa».
DURA SENTENZA. I giudici hanno preso «atto degli sviluppi delle nuove tecnologie e delle rinnovate esigenze del mercato e, tuttavia, la libera concorrenza deve esplicarsi a parità di armi, senza che possano esserci indebiti vantaggi per alcuni, come per Uber nei confronti dei tassisti, derivanti dal mancato rispetto di regole imposte dal settore, in questo caso quello dei trasporti».

Articoli Correlati

Potresti esserti perso