Cervello 150522120438
LA RICERCA 17 Luglio Lug 2015 1029 17 luglio 2015

Scoperto il tachimetro del cervello

Sarebbe fatto di speciali neuroni capaci di misurare la velocità dei movimenti nello spazio.

  • ...

Una nuova ricerca ha scoperto il tachimetro del cervello.

Per la prima volta è stato scoperto il tachimetro del cervello: è fatto di speciali neuroni capaci di misurare la velocità dei movimenti nello spazio. Il suo funzionamento è stato osservato in tempo reale nei topi dai ricercatori dell'Università norvegese di scienze e tecnologia a Trondheim, che hanno pubblicato i risultati dei loro studi sulla rivista Nature.
IL CRUSCOTTO IN TESTA. I nuovi neuroni tachimetro sono stati identificati nella regione del cervello chiamata corteccia entorinale mediale, un vero e proprio cruscotto dove risiedono anche altri circuiti nervosi fondamentali per gli spostamenti nello spazio: qui si trova infatti il navigatore cerebrale, formato dalle cellule griglia che indicano la posizione, e poi le cellule di confine, che segnalano i limiti dello spazio circostante, e infine i neuroni che rilevano la direzione del movimento.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso