Leone 150730094950
ZIMBABWE 30 Luglio Lug 2015 0948 30 luglio 2015

Petizione online per il leone Cecil

L'animale è stato ucciso e adesso si chiede al Paese di fermare i permessi di caccia.

  • ...

Dopo la morte del leone Cecil è stata lanciata una petizione online.

Ha monopolizzato anche il web la triste fine di Cecil, il leone icona del parco nazionale Hwange nello Zimbabwe, ucciso dal dentista americano Walter Palmer. Sul sito Petition Site è stata lanciata una petizione online che chiede giustizia e si appella al presidente Mugabe affinché fermi i permessi di caccia che consentono ai turisti di dedicarsi a questa attività. La pagina web dello studio dentistico di Palmer è stata inondata da insulti da attivisti e utenti del web indignati per l'accaduto.
PETIZIONE ONLINE. La petizione online ha raggiunto in poche ore quasi 300 mila firme e chiede al presidente dello Zimbabwe di fermare il rilascio di permessi di caccia per uccidere animali che sono già a rischio in natura. Cecil è stato attirato con un'esca al di fuori dei confini protetti del parco (dove non avrebbe potuto essere cacciato) per essere prima ferito con una freccia e del veleno e poi essere finito con un fucile dopo 40 ore di agonia.

Correlati

Potresti esserti perso