SCIENZA 18 Maggio Mag 2016 1434 18 maggio 2016

Fmars, il progetto che simula la vita su Marte

La disabitata isola di Devon, in Canada, è sede dal 2001 di una missione nata per riprodurre future esplorazioni del Pianeta rosso. Foto.

  • ...

L'isola di Devon, nell'arcipelago artico canadese, è la più vasta isola disabitata sulla Terra, e lo è per una buona ragione. Il suolo è gelato per quasi tutto l'anno e la temperatura media annuale è di -16 gradi. Ma dire che è disabitata non è esattamente corretto (guarda le foto).
A partire dal 2001, un team di ingegneri e scienziati denominato Fmars (Flashline Mars Arctic Research Station) si reca ogni estate sull'isola per il progetto Haughton Mars Project (Hmp), che studia come gli esploratori umani potrebbero vivere e lavorare su Marte.
AMBIENTE SIMILE A QUELLO DI MARTE. L'isola è stata scelta dal team di ricercatori internazionale per le sue condizioni ambientali, che ricordano quelle del Pianeta rosso.
Costruita dalla Mars Society e finanziata principalmente dalla Nasa, la base da cui partono le simulazioni di vita marziana è situata nei pressi del cratere di Haughton, una vallata di 23 chilometri originatasi dalla caduta di un meteorite 39 milioni di anni fa. Secondo le proiezioni degli studiosi, anche la conformazione di questo speciale tipo di terreno dovrebbe ricordare il più possibile quella di Marte.

Correlati

Potresti esserti perso