Twitter
31 Marzo Mar 2017 1318 31 marzo 2017

Twitter, più spazio nei 140 caratteri: non conteggiati gli username

La società dell'uccellino concede più posto ai contenuti dei messaggi lasciando fuori dal conto i nomi preceduti dalla chiocciola.

  • ...

Twitter fa spazio nei 140 caratteri «per avere più posto per esprimerti», spiega la società. Per rubare una manciata di caratteri, il social dei cinguettii non conteggia più lo 'username', cioè il nome utente preceduto dalla chiocciola. L'operazione sarà anche visivamente segnalata: il nome della persona a cui si sta rispondendo apparirà sopra al testo del tweet, anziché al suo interno. Il social aveva iniziato a testare la novità qualche mese fa, escludendo dal testo il conteggio dei caratteri di foto, video, gif e citazioni. Con questa ultima novità sarà inoltre possibile selezionare 'Rispondi a...', per vedere e controllare facilmente chi fa parte della conversazione; quando si leggerà una conversazione, sarà possibile vedere in maniera più immediata di cosa si sta parlando, piuttosto che vedere tanti @username all'inizio di un tweet. La nuova funzionalità è già disponibile in Italia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso