Eclissi Di Sole
28 Luglio Lug 2017 1704 28 luglio 2017

Nasa, il Sole potrebbe essere più grande di quanto pensiamo

Grazie a uno studio approfondito sulle eclissi, alcuni ricercatori dell'Agenzia spaziale hanno intuito che il raggio di circonferenza della stella fosse maggiore rispetto a quello ritenuto dal 1891 a oggi.

  • ...

Il Sole potrebbe essere molto più grande di quanto si fosse creduto prima d'ora. Lo hanno annunciato gli scienziati della Nasa dopo un approfondito studio sulle eclissi solari. I ricercatori sostengono infatti che le ombre lanciate sulla terra durante l'oscuramento - parziale o totale - della stella madre del nostro sistema solare permettano di calcolare un raggio molto più grande di quanto si credeva in precedenza. A confermare tale ipotesi potrebbe essere l'eclissi prevista per il 21 agosto 2017.

  • L'eclissi solare del 2015 a Roma in time lapse.

Nel 1891, l'astronomo tedesco Arthur Auwers aveva decretato che la grandezza del Sole si aggirasse attorno a un raggio di 432.470 miglia (696 mila km). Questa cifra di riferimento è stata poi ampiamente utilizzata fino al 2015, quando l'Unione Astronomica Internazionale l'ha aggiornata portandola a 432.280 miglia (695.700 km) sulla base di dati provenienti dai satelliti di osservazione solare.

CAMBIAMENTO EPOCALE. Adesso sembra che per il Sole sia in atto un altro importante ricalcolo per aumentarne il raggio. Questo grazie a Xavier Jubier, studioso specializzato nelle eclissi. Durante le sue ricerche lo stimato ricercato francese ha infatti notato che qualcosa non tornava: i suoi calcoli e le sue previsioni erano del tutto sballate rispetto a quello che poi accadeva in natura. «Si tratta di calcoli matematici e fisici che non possono essere smentiti. Quindi ho capito che il raggio solare era ben più grande di quanto ci si immaginasse. Almeno queste sono le mie prime supposizioni», ha spiegato Jubier al Daily Mail.

Dello stesso parere anche Ernie Wright, ricercatore del Goddard space flight center della Nasa a Greenbelt, Maryland. Lo studioso, che crea proiezioni di modelli precisi di eclissi solari, si è trovato nella stessa situazione di Jubier. I suoi calcoli erano tutti sballati e assomigliavano alla realtà delle cose solo se aumentava il raggio del sole.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso