Florence
30 Agosto Ago 2017 1619 30 agosto 2017

Il 31 agosto 2017 l'asteroide Florence sfiora la Terra

Con i suoi 4,4 chilometri di diametro e il passaggio a 7 milioni di chilometri dal nostro pianeta, la massa siderale è la più grande che abbia lambito il globo terracqueo. Per vederlo, anche in Italia, basta avere un binocolo o un piccolo telescopio.

  • ...

Si chiama 3122 Florence, è un asteroide dal diametro di 4,4 chilometri ed è stato classificato dalla Nasa come potenzialmente pericoloso. Come se non bastasse, tra il 31 agosto e il primo settembre 2017, questo enorme 'masso' è pronto a passare vicino alla Terra. Almeno su scala siderale dato che gli esperti hanno calcolato la sua traiettoria a una distanza si 7 milioni di chilometri. Praticamente 18 volte la distanza che c'è tra il nostro pianeta e la Luna. E se da una parte non è la prima volta che un asteroide passa vicino alla globo terracqueo, dall'altra nessuno era così grosso da destare preoccupazioni.

La Nasa ha comunque tranquillizzato tutti spiegando che un possibile impatto è praticamente impossibile. Ma ha anche organizzato un punto di osservazione con i suoi radar in California e a Puerto Rico. Attraverso le immagini ricavate l'agenzia spaziale ha intenzione di scoprire le reali dimensioni di Florence e la sua superficie.

SCOPERTA RECENTE. L'asteroide 3122 Florence è stato scoperto il 2 marzo 1981 da Schelte John Bus, un astronomo statunitense che si trovava nell'osservatorio di Siding Spring, un sito di osservazione vicino Coonabarabran, nel Nuovo Galles del Sud in Australia. In seguito alla scoperta vennero trovate immagini del 9 marzo 1979 che avevano individuato. La massa siderale venne poi dedicato a Florence Nightingale (da qui il suo nome), un'infermiera britannica considerata la fondatrice dell'assistenza infermieristica moderna.

COME VEDERLO. Florence dovrebbe essere ben visibile in Italia, anche dopo il 31 agosto, lungo le costellazioni del Capricorno, Acquario, Delfino e Pesci australi. Per osservarlo basta munirsi di un potente binocolo o di un piccolo telescopio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso