Getty Images 696546704
5 Gennaio Gen 2018 1200 05 gennaio 2018

Smartphone, cosa sappiamo sulle novità del 2018

Il P11 di Huawei con tripla fotocamera. Tre nuovi iPhone. Un Samsung Galaxy con processore potenziato. Le grandi case produttrici affilano le armi. E anche Snapchat si prepara a entrare nel mercato. 

  • Marcello Astorri
  • ...

Se non siete tra quelli che sotto l’albero di Natale hanno scartato uno smartphone di ultima generazione e ne avete necessità, allora il 2018 potrebbe essere un buon momento per cambiare telefono. Quello che sta per iniziare, infatti, sarà un anno ricco di uscite in cui tutte le principali case costruttrici rilasceranno nuovi prodotti. I tre leader del mercato, Huawei, Apple e Samsung stanno affilando le armi per mantenere la guida del mercato. Ma nel 2018 potrebbe entrare in corsa anche un nuovo outsider: Snapchat. L’azienda americana, specializzata nello sviluppo di App, starebbe pensando alla progettazione di un nuovo telefono pensato apposta per i selfie e dotato di una videocamera a 360 gradi.

1. Huawei P11: tripla fotocamera da 40 megapixel

I cinesi di Huawei sono ormai da tempo al lavoro sul successore del Huawei P10. Il nuovo top di gamma verrà svelato al pubblico solo durante il Mobile World Congress di Barcellona, il prossimo 26 febbraio. Tuttavia, le prime indiscrezioni parlano di una tripla fotocamera da 40 megapixel sul retro, mentre la camera frontale sarà da 24 megapixel. Il che lo renderebbe, probabilmente, il miglior smartphone sul mercato in fatto di fotografie. Il design presenterà bordi sottili, con un display da 6 pollici full HD. A quando l’uscita nei negozi? Non prima di marzo 2018, a un prezzo che dovrebbe collocarsi indicativamente tra i 700 e gli 800 euro.

2. Apple: tre nuovi iPhone nel 2018

Tra la grana degli smartphone rallentati dagli aggiornamenti di iOS e le vendite di iPhone X che sarebbero, secondo alcune stime, al di sotto delle aspettative, il colosso di Cupertino pare stia lavorando a tre nuovi modelli da lanciare entro la fine del 2018. Mancano comunicazioni ufficiali, ma a far prendere quota all’ipotesi è il noto analista Apple Ming-Chi Kuo di Kgi Securities. In particolare si parla di una versione economica di iPhone X, dotata di uno schermo Lcd (non Oled come la versione premium) da 6.1 pollici e in vendita a una cifra intorno ai 600 euro (contro gli attuali 1.189 euro di iPhone X). In cantiere ci sarebbero anche due ulteriori modelli full optional da 6,5 e 5,8 pollici con tecnologia Oled. Per tutte e tre dovrebbe esserci il supporto alla tecnologia 5G per la connessione internet e una batteria maggiormente capiente.

3. Galaxy S9: poche modifiche e un processore più potente

A testimonianza della sempre maggiore competizione con Huawei, anche i sudcoreani di Samsung presenteranno i nuovi Galaxy S9 e S9 plus al Mobile World Congress di Barcellona. L’arrivo in commercio è previsto per marzo, forse anche la fine di febbraio, del 2018. Non dovrebbero presentare grossi cambiamenti sul piano del design rispetto all’S8: i nuovi modelli avranno schermi da 5,8 e 6,2 pollici con tecnologia super Amoled. Fotocamera posteriore doppia (solo per il modello plus, singola per l’S9 base) da 12 megapixel e frontale da 8 megapixel. La novità principale riguarda la velocità del processore: il nuovissimo Snapdragon 845 di Qualcomm darà una spinta significativa alle prestazioni. Prezzo? Mancano comunicazioni ufficiali, ma il modello plus dovrebbe attestarsi poco al di sotto dei 1.000 euro, mentre il base tra gli 800 e i 900 euro.

4. Snapchat Phone: l’azienda potrebbe costruire il suo primo smartphone

Uno smartphone marchiato Snapchat, verità o fantasia? La concorrenza delle nuove Instragram stories è fortissima, per cui a Los Angeles stanno pensando a qualcosa di grosso per mantenere in vita il loro prodotto. Il sito specializzato britannico Tech Advisor afferma che Snapchat da agosto del 2016 sta assumendo tecnici dell’hardware. Ne ha già presi 36, di cui sedici con esperienze in Motorola, sette in Apple, sei in Google e tre in Htc. Ufficialmente sarebbero a supporto del progetto Spectacles, gli occhiali lanciati in estate muniti di fotocamera per condividere un evento istantaneamente sui social. Ma ci sarebbe di più: rumors insistenti parlano di un piano segreto riguardo a un selfie phone munito di una telecamera a 360 gradi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso