Dai che è verde

Aleexandra Khefren
13 Aprile Apr 2017 0800 13 aprile 2017

Ogni ragazza è seduta su 2 milioni di euro. Bigotti, la colpa è vostra

La modella 18enne Khefren vende la sua verginità a un riccone asiatico. Inorriditi? Prendetevela col mito arcaico della purezza (solo femminile, ovvio) e l'ossessione per la sua profanazione. Ecco il vero scandalo.

  • ...

A dispetto di quel che si pensa, mai come oggi la verginità è considerata un valore, se è vero che la modella 18enne Aleexandra Khefren l’ha venduta per due milioni e 300 mila euro a un riccone asiatico. Intermediaria, la Cinderella Escort, un’agenzia tedesca di sesso a pagamento che ha scoperto un nuovo filone ultra redditizio: vergini maggiorenni che vendono online il loro fiore a facoltosi cultori del “sono contento di essere arrivato primo”.

MEGLIO FARLO LEGALMENTE. Le inserzioniste come Aleexandra raddoppiano di mese in mese: e ci credo, in una sola notte (con viaggio e hotel pagato) possono pagarsi studi a Oxford, casa e auto. Vietato scandalizzarsi per queste lucrose marchette una tantum: se proprio al mondo ci sono uomini tanto turpi da sborsare cifre da capogiro per assicurarsi quel tipo di inaugurazione anatomica, meglio la contrattazione legale con una giovane donna consapevole piuttosto che il mercato clandestino delle bambine cui attingono di solito.

La modella 18enne Aleexandra Khefren.

La cultura bigotta e patriarcale che inorridisce per simili transazioni raccoglie solo quel che ha seminato: il mito arcaico della purezza (ovviamente solo femminile), l’ossessione per la verginità, e quella, complementare e inevitabile, per la sua profanazione, sono costate nei millenni e costano tuttora la vita e la felicità a moltitudini di donne e ragazze, questo è il vero scandalo.

QUESTO IMENE PARE IL COLTAN. Fra agenzie come la Cinderella Escort, bambine vendute e riverginazioni chirurgiche, l’imene, minuscolo lembo di mucosa vaginale creato, pare, dal cambiamento di postura delle scimmie antropomorfe (da pronograda a eretta), muove un giro d’affari tipo coltan, la preziosissima sabbia nera africana necessaria a produrre cellulari. L’aforisma di Mae West va aggiornato: ogni ragazza è seduta su 2 milioni di euro. Alcune cominciano a fare i loro conti. Tanto i coetanei preferiscono YouPorn.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso