Escort
14 Giugno Giu 2017 1217 14 giugno 2017

La storia di Angelica, escort a 40 anni

La rivelazione choc di una prostituta. Quattro clienti al giorno in media, tariffa 200 euro l'ora. Un 'lavoro' tutto all'insaputa del marito. Come ci riesce? La confessione è da non credere...

  • ...

Angelica ha 40 anni e da cinque lavora nel mondo delle escort. Riceve circa quattro clienti al giorno con una tariffa oraria di 200 euro. Il tutto all'insaputa del marito. Angelica ha voluto raccontare la sua esperienza a Gioia, svelando dettagli piccanti sulla sua clientela, le richieste, ma sopratutto su come ha iniziato. Trovandosi subito a proprio agio. Forse perché, come racconta: «Il bello di questo lavoro è uno stipendio dieci volte superiore a quello da assistente del direttore di una compagnia petrolifera, il mio impiego precedente, e molto tempo a disposizione per me e la mia famiglia». Molla iniziale i soldi, oggi la libertà. «Faccio incontri passionali, non semplice sesso a pagamento perché a me piace il contatto fisico. Non potrei mai spogliarmi davanti a una webcam: in quel caso sì che mi sentirei un oggetto sessuale. Faccio la escort da cinque anni, in orario di ufficio dalle 10 alle 18».

Due clienti a cavallo della pausa pranzo e due nel pomeriggio. «Ma solo se ho voglia». Sadomaso o bondage vanno per la maggiore: «Però nonostante mi paghino il triplo della tariffa base, a me non piace far male a qualcuno», spiega. La prima volta è stato un incontro a tre: «Ero insieme a una compagna d'università bella, laureata in Scienze della comunicazione e insospettabile come me. Ci pagarono 300 euro». Prova superata e un nuovo mondo che si apriva davanti a lei.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati