Motori 30 Giugno Giu 2014 0945 30 giugno 2014

Costo sostituzione ammortizzatori Maggiolino

Come tutti sanno, gli ammortizzatori delle nostre auto, servono a garantirne la stabilità, la guidabilità e la perfetta aderenza al suolo, anche se dissestato e quando questi requisiti vengono meno, è giunto il momento di provvedere alla loro sostituzione.

  • ...

kit 4 ammortizzatori Maggiolino Volkswagen Come tutti sanno, gli ammortizzatori delle nostre auto, servono a garantirne la stabilità, la guidabilità e la perfetta aderenza al suolo, anche se dissestato e quando questi requisiti vengono meno, è giunto il momento di provvedere alla loro sostituzione. Esistono due tipologie di ammortizzatori: con sistema “idraulico” che si avvale dell’ausilio di liquidi viscosi (caricato ad olio) e con sistema “pneumatico” che sfrutta la compressione e decompressione di gas in un ambiente pressurizzato (caricato ad aria o azoto). Solitamente vengono cambiati in coppia, anteriore o posteriore, anche se è possibile, qualora risponda ai parametri richiesti, cambiarne solo uno. Per i possessori di Maggiolino Volkswagen, i costi relativi all’acquisto di una coppia di ammortizzatori variano da un minimo di € 40 (per i modelli più datati) fino ad un massimo di € 250,  in base alla Marca, al modello e alle prestazioni garantite e per quanto riguarda il prezzo del singolo pezzo o dell’intero kit (anteriore e posteriore) basterà dividere o moltiplicare le cifre sopra indicate. A tal proposito, prima dell’acquisto, è consigliabile ricordare di consultare la rete in cerca di convenienti proposte da parte di rivenditori e privati. Dopo di ciò, a meno che non si sia in possesso di tutti gli attrezzi necessari e non si abbiano particolari competenze meccaniche per lo smontaggio dei vecchi ed il montaggio dei nuovi, ma soprattutto la possibilità di smaltire,  in maniera regolare, i rifiuti prodotti, bisognerà rivolgersi ad un professionista, con un ulteriore esborso (medio) di € 150.

Correlati

Potresti esserti perso