Motori 4 Luglio Lug 2014 1612 04 luglio 2014

Corso supertecnici dei motori Modena come iscriversi

Modena è una della capitali storiche del mondo dei motori , una zona di eccellenza dove una miriade di aziende grandi è piccole hanno dato vita ad un vero polo industriale di altissima qualità e livello professionale. Molti tecnici si sono formati “sul campo” lavorando ed imparando con passione una professione stimolante ed interessante. In questa realtàla Fondazione ITSMAKER propone un’ampia offerta di corsi in ambito meccanico ma con indirizzi diversi sui tre territori di Bologna, Modena e Reggio Emilia, in relazione alla richiesta di profili tecnici specializzati. Tra le ultime iniziative da segnalare il “Corso per tecnico superiore del veicolo con specializzazione in motori tradizionali, ibridi ed elettrici” che inizierà a Modena in autunno e si prefigge lo scopo di formare dei supertecnici.

  • ...

"Corso per tecnico superiore del veicolo con specializzazione in motori tradizionali, ibridi ed elettrici” Modena è una della capitali storiche del mondo dei motori , una zona di eccellenza dove  una miriade di aziende  grandi è piccole hanno dato vita ad un vero polo industriale di altissima qualità e livello professionale. Molti tecnici si sono formati “sul campo” lavorando ed imparando con passione una professione stimolante ed interessante. In questa realtà la Fondazione ITSMAKER propone un’ampia offerta di corsi in ambito meccanico  con indirizzi diversi sulle tre sedi di Bologna, Modena e Reggio Emilia, in relazione alla richiesta di profili tecnici specializzati. Tra le ultime iniziative da segnalare il “Corso per tecnico superiore del veicolo con specializzazione in motori tradizionali, ibridi ed elettrici” che inizierà a Modena in autunno e si prefigge lo scopo di formare dei supertecnici. Il corso che dura due anni e prevede 2 mila ore  di cui 800 di stages aziendali, è destinato a 22 giovani in possesso di diploma di scuola secondaria superiore. La sede per  lezioni in aula sarà l’Itis Corni di Modena e l’Ipsia Ferrari di Maranello. Il corso vuole fornire tutti gli strumenti necessari al controllo globale del veicolo in particolare riguardo alla efficienza energetica. Saranno trattati temi diversi che riguardano la prestazione e le prove al banco di motori e componenti meccanici ed elettronici. Inoltre fanno parte del corso materie relative alla parte normativa. Sono coinvolte molte aziende del territorio regionale, comela Ferraridi Maranello, SCE di Modena e Lombardini di Reggio Emilia (soci fondatori dell’Its Maker), insieme ad altre aziende partner come Maserati, HPE e Mimes di Modena, Magneti e Marelli di Bologna, Landi di Cavriago (Reggio E.) e  Fiat Group Automobiles Spa (VM Motori) di Cento (Ferrara), che daranno un prezioso contributo formativo “diretto” pratico e non solo teorico. Chiunque sia interessato può rivolgersi alla segreteria organizzativa (059 827835) e il sito www.itsmaker.it.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso