Motori 5 Luglio Lug 2014 1541 05 luglio 2014

Come funziona sistema Mazda i-ELOOP

Le novità per la casa automobilistica nipponica sono tante per questa stagione 2014, dopo il successo del design KODO, arriva l'innovativo sistema Mazda i- ELOOP.

  • ...

L'innovativo sistema i- ELOOP studiato da Mazda, ed unico nel suo genere, permette di risparmiare energia e ridurre i consumi del 10%. Le novità per la casa automobilistica nipponica sono tante per questa stagione 2014, dopo il successo del design KODO, arriva l'innovativo sistema Mazda i- ELOOP. Si tratta del primo sistema di rigenerazione dell'energia frenante del mondo che immagazzina l'energia in un condensatore al posto di una batteria. Questa volta la novità è di portata internazionale, perché i-ELOOP è un sistema unico nel suo genere, che la casa madre applicherà ai suoi modelli di serie, garantendo una riduzione dei consumi del 10%, dunque assai maggiore di quello garantito dai normali sistemi basati su batteria AGM, quella comunemente usata nei sistemi microibridi. La differenza tra questo tipo di " super capacitore" e gli altri, già esistenti, consiste nell'essere un super capacitare per tutto, poiché alimenta anche il sistema di climatizzazione, quello audio e tanti altri, immagazzinando direttamente l'energia dall'alternatore e questo vuol dire che può accumularne di più e più velocemente. Grazie a questo sistema Mazda può montare un alternatore più potente e con un voltaggio variabile da 12 a 25 Volt per recuperare una maggiore quantità di energia cinetica. Inoltre il sistema i- ELOOP completa al meglio le nuove tecnologie Skyactiv sviluppate da Mazda per le sue auto, a cominciare dalla Mazda CX-5, alle quali mancava proprio un sistema di recupero dell'energia.

Correlati

Potresti esserti perso