Volata Tour France 140707174443
CICLISMO 7 Luglio Lug 2014 1750 07 luglio 2014

Tour de France, terza tappa: vince il tedesco Marcel Kittel

Nibali conserva la maglia gialla.

  • ...

Il tedesco Marcel Kittel ha vinto il 7 luglio in volata la terza tappa del Tour de France in terra britannica, da Cambridge a Londra, di 155 km. Vincenzo Nibali conserva la maglia gialla.
SECONDO PETER SAGAN, TERZO MARK RENSHAW. Sul traguardo di Londra davanti a Buckingham Palace, il tedesco Kittel ha colto il suo secondo successo al Tour 2014 dopo quello della prima tappa. Allo sprint ha preceduto imperiosamente tutto il gruppo, lasciando il secondo posto allo slovacco Peter Sagan, terzo l'americano Mark Renshaw. Quarto posto per il francese Bryan Coquard, quinto il russo Alexander Kristoff e sesto l'olandese Danny Van Poppel. Tutti con lo stesso tempo del vincitore.
«LO SPRINT MIGLIORE DELLA MIA VITA». È raggiante dopo la vittoria lo sprinter tedesco della Giant-Shimano Marcel Kittel. Non solo perché ha colto il suo secondo successo di tappa a questo Tour, ma anche perché ha dimostrato ancora una volta che negli arrivi in volata non ha rivali, è lui il più grande di tutti. Nella tappa del 7 luglio la velocità della volata è stata altissima e lo stesso Kittel ne è stato consapevole, tanto che ai microfoni Rai dopo l'arrivo, ha dichiarato «è stato uno degli sprint più veloci della mia vita, forse il più veloce».
«GRAN LAVORO DI SQUADRA». Il corridore tedesco ha raccontato così la sua vittoria, maturata negli ultimi 500 metri di corsa, con il gruppo compatto: «quando è partita la battaglia delle squadre per l'arrivo, la cosa più difficile è stata mantenere la posizione davanti al gruppo, è stato davvero complicato. Poi è andata bene. È stato uno di quegli arrivi che un velocista sogna. Per me uno dei più veloci, forse il più veloce».

Correlati

Potresti esserti perso