Nicola Rizzoli 140711201753
DESIGNAZIONE 11 Luglio Lug 2014 2018 11 luglio 2014

Mondiale 2014, Rizzoli arbitro della finale

Il modenese dirigerà Germania-Argentina al Maracanà.

  • ...

Nicola Rizzoli a colloquio con Lionel Messi.

Nicola Rizzoli riscatta il fallimento italiano al Mondiale di Brasile 2014 aggiudicandosi la direzione della finalissima tra Germania e Argentina, in programma domenica 13 luglio al Maracanã di Rio de Janeiro.
ALLA QUARTA DIREZIONE. Rizzoli, 42 anni, ha già diretto tre incontri in questa edizione della Coppa del mondo: Spagna-Olanda, Argentina-Nigeria e Argentina-Belgio. Proprio il fatto di aver già arbitrato per due volte la nazionale albiceleste sembrava inizialmente averlo escluso dai papabili per la finalissima.
TERZA DIREZIONE ITALIANA. Il modenese, invece, si accinge a essere il terzo fischietto italiano a dirigere una finale mondiale: prima di lui è toccato a Gonella nel 1978 (Argentina-Olanda, 3-1 per i sudamericani) e a Collina nel 2002 (Germania-Brasile 0-2).
L'Italia, che al Mondiale è storicamente la nazione che ha finora portato più arbitri (20, Rizzoli incluso) e diretto più gare (49, incluse le tre di Rizzoli a Brasile 2014), ha raggiunto così l'Inghilterra anche nel primato di arbitri che hanno diretto il maggior numero di finali iridate, a quota tre.
TRE FINALI PER I FISCHIETTI BRITISH. I britannici sono stati Ling nel 1954 (Germania Ovest-Ungheria 3-2), Taylor nel 1974 (Germania Ovest-Olanda 2-1) e Webb nel 2010 (Spagna-Olanda 1-0 dopo tempi supplementari).
Due i precedenti di Rizzoli con l'Argentina, entrambi riferiti al Mondiale in corso, uno con la Germania, vittoriosa 6-1 in Irlanda nel percorso di qualificazione a Brasile 2014.
SECONDA FINALE DOPO LA CHAMPIONS. Quella di domenica sera sarà per Nicola Rizzoli la seconda finale internazionale: nel 2013 diresse quella di Champions League, il derby tutto tedesco Bayern Monaco-Borussia Dortmund, finito 2-1 a Londra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati