Motori 15 Luglio Lug 2014 1145 15 luglio 2014

Migliorare prestazioni auto con le minigonne

Montare le “minigonne” sulla propria auto per migliorarne le prestazioni? La risposta non è per niente facile in quanto si devono considerare alcuni parametri fondamentali quali: Tipo d’auto Uso “standard” Condizioni normali d’uso, incluse quelle meteorologiche. Il “pilota”

  • ...

Minigonne.....si o no? Montare le “minigonne” sulla propria auto per migliorarne le prestazioni? La risposta non è per niente facile in quanto si devono considerare alcuni parametri fondamentali quali:         -  Tipo d’auto

  •         -  Uso “standard”
  •         -  Condizioni normali d’uso, incluse quelle meteorologiche.
        -  Il “pilota Cominciamo dal tipo d’auto; stiamo parlando ovviamente di una sportiva o almeno corsaiola, montare delle appendici su un’auto destinata ad un uso “urbano” diventa una semplice operazione di tuning, piacevole ma non aspettatevi altro. Uso “standard”; in altre parole cosa facciamo con l’auto. Se l’uso è di tipo normale, quale lavoro, spostamenti occasionali, pochi km anno, anche in questo caso montare delle minigonne rimane una operazione di tuning, niente di più. Condizioni d'uso; se viviamo in una zona fredda, con molta pioggia o neve, potrebbero risultare utili dei deflettori per evitare accumuli sotto scocca ed eventuali eccessi di neve o pioggia. Anche in questo caso dobbiamo valutare bene le percorrenze e le condizioni della strada. Al contrario in una zona calda se vi è presenza di sabbia o polvere, dei deflettori potrebbero aiutare a proteggere l’auto da accumuli e aspirazioni dannose al motore. Il pilota; argomento particolare, se la nostra passione è quella di sfruttare al massimo tutti i cavalli sotto il sedere, allora delle buone minigonne ben posizionate e sagomate possono farci guadagnare qualcosa anche in termini economici, riducendo i consumi. Riassumendo: montare delle minigonne su un’auto destinata ad un uso normale rimane un’operazione estetica e piacevole da vedere. Se l’auto si usa spesso almeno sopra i 100 km/h e per percorsi sufficientemente lunghi, si potrebbe notare un aumento delle prestazioni e magari una riduzione dei consumi. Ultima ipotesi è che abbiate la passione della pista ed un modello che “sprizza” energia, in questo caso sarà in vostro meccanico a dirvi se e dove montare delle appendici.

Correlati

Potresti esserti perso