Juventus 130505164843
CALCIOMERCATO 18 Luglio Lug 2014 1449 18 luglio 2014

Juventus, dubbio Vidal: «Non so se resto qui»

Manchester e Real interessati. Arrivano Morata e Pereyra.

  • ...

L'esultanza di Arturo Vidal.

Dopo Antonio Conte (al cui posto è arrivato Massimiliano Allegri) un altro idolo dei tifosi juventini potrebbe lasciare la squadra prima della nuova stagione. Arturo Vidal ha fatto sapere che potrebbe essere finito il suo ciclo in bianconero: «Quando arriverò in Italia parlerò con l'allenatore e vedremo cosa succederà», ha detto ai media cileni, confermando le parole dell'ad Giuseppe Marotta che aveva anticipato l'interesse di grandi club per Vidal. Giocatore e tecnico non si sono ancora incontrati e ogni decisione riguardo al futuro in bianconero del cileno deve essere presa solo dopo il primo, fondamentale colloquio, non prima del 28 luglio, giorno in cui tutti i nazionali si riuniranno alla squadra.
SI PARTE DAI 45 MILIONI. Per Vidal, protagonista di un ottimo Mondiale nonostante l'operazione al ginocchio, si sarebbe fatto avanti con la Juventus non solo il Manchester Utd ma anche il Real Madrid. Si parla di offerte milionarie, ma la Juve ha fatto sapere che è pronta a prendere in considerazione un'eventuale trattativa solo a partire da una soglia di 45 milioni di euro in su. «Anch'io ho sentito dell'interesse di Real Madrid e Manchester United, ma di queste cose si preoccupa un'altra persona - ha commentato Vidal riferendosi al suo agente -. È difficile parlare di un'altra squadra quando si gioca già per un grande club. Adesso so soltanto che ho ancora sette-otto giorni di ferie. Voglio riposarmi bene. Poi vediamo che succederà». Max Allegri prende atto e aspetta.
IN ARRIVO MORATA E PEREYRA. Quanto ad Andrea Pirlo, Allegri ha voluto essere rassicurato circa le sue intenzioni. Per lui sarebbero giunte offerte importanti dal Galatasaray di Cesare Prandelli. Ma nella Juventus di Allegri Pirlo è una pedina fondamentale (a differenza di quanto accadde al Milan). Nello stesso tempo, Allegri ha ora la verosimile certezza che per la Juventus che ha in mente potrà contare anche su Morata e probabilmente anche su Pereyra: lo spagnolo avrebbe intenzione di declinare le offerte tedesche del Wolfsburg e potrebbe essere a Torino già il 19 luglio, sull'uruguayano la dirigenza bianconera avrebbe vinto le resistenze dell'Udinese e in settimana potrebbe chiudere l'operazione.

Correlati

Potresti esserti perso