Motori 21 Luglio Lug 2014 0950 21 luglio 2014

Concorso di colpa incidente stradale

Il concorso di colpa in caso di incidente stradale c'è qualora entrambe le parti coinvolte abbiano provocato il danno.

  • ...

In caso di sinistro stradale generalmente, poiché è difficile che la colpa sia ddi una sola parte, si effettua il concorso di colpa. Il concorso di colpa in caso di incidente stradale c'è qualora entrambe le parti coinvolte abbiano provocato il danno. Il concorso di colpa è regolato per legge dall'articolo 2054 del Codice Civile. Il caso più comune e semplice, nel concorso di colpa, è quello secondo cui entrambi i conducenti abbiano avuto una condotta di guida sbagliata che a portato al sinistro stradale. In questo va verificata e accertata la corresponsabilità del sinistro. Il secondo caso si verifica quando il conducente non prova di aver fatto il possibile per evitare il sinistro. In questo caso, la corresponsabilità del danno è stabilita fino a prova contraria; anche nel caso in cui non si riesce ad accertare il coinvolgimento delle parti, si applica il concorso di colpa. Accettando il concorso di colpa, ai accetta anche la colpa, in egual misura, delle parti, le quali dovranno risarcire a vicenda il danno a cose e persone. Per essere esonerati dal concorso di colpa bisogna provare concretamente di non aver provocato il danno, e quindi di aver osservato tutte le regole del Codice della Strada e di prudenza. Generalmente il concorso di colpa divide le spese al 50 % tra le parti, oppure in alcuni casi si ha il 30- 70%.

Correlati

Potresti esserti perso