Motori 22 Luglio Lug 2014 1638 22 luglio 2014

Diffrenza Autovelox Vergilius e tutor

Gli automobilisti italiani devono fare molta attenzione a rispettare i limiti di velocità: sulle strade della penisola ci sono molti occhi vigili, tra cui Vergilius.

  • ...

Autovelox Vergilius e tutor Gli automobilisti italiani devono fare molta attenzione a rispettare i limiti di velocità: sulle strade della penisola ci sono molti occhi vigili, tra cui Vergilius. Vergilius è uno degli ultimi dispositivi che sono stati messi a punto nel campo degli autovelox, e si presenta come più sofisticato rispetto agli altri. Infatti non percepisce solo la velocità istantanea, ma fa una media tra quella in entrata e quella in uscita, offrendo poco scampo agli automobilisti che superano i limiti consentiti. Rispetto ai tutor, presenta una differenza gestionale: se i tutor infatti sono gestiti dalla società che gestisce anche la rete Autostrade, Vergilius invece viene controllato direttamente dalla Polizia Stradale. Inoltre c'è una differenza anche tecnica, perchè Vergilius, a differenza dei tutor, non utilizza impianti sulla pavimentazione stradale, ma solo dei rilevatori aerei. In sostanza, l'Autovelox Vergilius può considerarsi una versione migliorata e implementata dei tradizionali tutor, e quindi non un vero e proprio autovelox.

Correlati

Potresti esserti perso