Motori 24 Luglio Lug 2014 1707 24 luglio 2014

Impianto stereo auto iXOOST

Qualcuno potrebbe dire che è solo questione di fantasia e forse ha ragione, specialmente nel paese dove la fantasia è un’arte de vivere quotidiano. Che l’omonima azienda di Modena iXosst, abbia creato un gioiello di “arte car” è quindi una “comprensibile” digressione ispirata al mondo dell’auto. Di impianti audio sofisticati ispirati a vari settori ne abbiamo visti molti: macchine del caffè, frigoriferi, statue che cantano, o quadri che uniscono il suono al multimedia, insomma c’è n’è per tutti u gusti.

  • ...

ixoost Qualcuno potrebbe dire che è solo questione di fantasia e forse ha ragione, specialmente nel paese dove la fantasia è un’arte de vivere quotidiano. Che l’omonima azienda di Modena iXosst, abbia creato un gioiello di “arte car” è quindi una “comprensibile” digressione ispirata al mondo dell’auto. Di impianti audio sofisticati ispirati a vari settori ne abbiamo visti molti: macchine del caffè, frigoriferi, statue che cantano, o quadri che uniscono il suono al multimedia, insomma c’è n’è per tutti u gusti. La curiosità per questa nuova creazione è giustificata dal  fatto che è abbinata ai lettori Apple, sinonimo da sempre di qualità e affidabilità. Un impianto realizzato usando elementi facenti parte del sistema di scarico dell’auto , da qui il nome iXosst. L’impianto è costituito da 2 tweeter e 2 midrange (per una potenza di 70 watt), oltre ad un subwoofer attivo (da 140 watt), montati su una base ricavata  da un pieno di alluminio  lavorata con macchina a controllo numerico. Alcuni componenti sono di serie e realmente appartenenti al mondo della ricambistica auto. Comunque se siete interessati il costo di questi pezzi unici si aggira tra i 5000 e 6000 €.

Correlati

Potresti esserti perso