Motori 25 Luglio Lug 2014 1004 25 luglio 2014

Auto aziendali normativa fiscale aggiornata

Le autovetture aziendali sono sempre più diffuse; vediamo, ora, di darvi qualche breve informazione sulla normativa fiscale concernente tali autovetture. Bisogna evidenziare una cosa fondamentale: la tassazione della vettura aziendale (ai fini Iva, Irpef ed Ires), sia che risulti intestata alla società o libero professionista o impresa, non consente di prevedere un solo regime di deduzione dei costi o di detrazione Iva

  • ...

Flotte aziendali Le autovetture aziendali sono sempre più diffuse; vediamo, ora, di darvi qualche breve informazione sulla normativa fiscale concernente tali autovetture. Bisogna evidenziare una cosa fondamentale: la tassazione della vettura aziendale (ai fini Iva, Irpef ed Ires), sia che risulti intestata alla società o libero professionista o impresa, non consente di prevedere un solo regime di deduzione dei costi o di detrazione Iva. Tutto ciò perché si devono prendere nella dovuta considerazione alcuni parametri chiave, tutto questo al fine di individuare la percentuale di deduzione e le modalità operative di calcolo del costo che può essere portato in detrazione, oltre naturalmente al grado di inerenza. Tutto questo, per esempio, vi permetterà di detrarre solamente il 100% o solamente il 40% dell’Iva sulla vettura. La domanda da porsi è quella se l’auto è un bene strumentale all’attività professionale oppure se è un uso promiscuo. Tutto ciò va fatto per coloro i quali si trovino a dover valutare il regime specifico di deducibilità di una vettura. Questo perché l’Agenzia delle Entrate ha messo in evidenza alcuni esempi per individuare la piena deducibilità dei mezzi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati