Motori 25 Luglio Lug 2014 1301 25 luglio 2014

Come fare un impianto elettrico in garage

In garage l'ideazione di un impianto elettrico deve essere semplice ed economico, allo stesso tempo, perché si tratta di un luogo della casa dove non vi sono particolari necessità.

  • ...

L'impianto elettrico del garage deve essere semplice ed economico, per questo si può costruire anche personalmente. In garage l'ideazione di un impianto elettrico deve essere semplice ed economico, allo stesso tempo, perché si tratta di un luogo della casa dove non vi sono particolari necessità. Se si è appassionati delle attività di fai-da-te l'impianto elettrico può essere creato personalmente, senza affidarsi all'elettricista, risparmiando così sulla manodopera. L'idea semplice ed economico consiste nel costruire un impianto essenziale sfruttando le tubazioni esterne per il trasporto dei fili nel luogo interessato. Il primo passo consiste nel fare una bozza progetto, per essere organizzati e precisi, ragionando su numero prese di corrente desiderate e posizionamento, per capire dove far passare la tubazione ed i metri necessari. Studiare dove posizionare il quadro elettrico, sempre in base alla tubazione fili. A tal proposito è utile tracciare materialmente sul muro, con una matita, il percorso dei fili. Quindi si può procedere con l'installazione del quadro elettrico e successivamente il fissaggio dei tubi, che andranno inchiodati per mezzo di tasselli. All'interno dei tubi bisognerà inseriti i fili elettrici che collegheranno le prese ed il quadro elettrico.

Correlati

Potresti esserti perso